Joe Sarnataro e i Blue Stuff E’ asciuto Pazzo ‘o Padrone

Edoardo Bennato, nonostante la normalizzazione che ha vissuto musicalmente negli anni ottanta e successivi, rimane un artista particolare della scena musicale italiana, sia come personaggio iconico che come musicista in quanto tale.

Kiss Creatures of the Night

Delle numerose svolte della band New-Yorkese, quella del 1982 fu il mutamento che modernizzò il loro sound passando dall’hard rock all’Heavy Metal. Lo fece in senso americano e non della NWOBHM che imperversava in Gran Bretagna.

Accept Restless and Wild

I teutonici Accept nel 1982 avevano al loro attivo già tre album da studio avendo esordito discograficamente nel 1979. Ma il boom arrivò con questo quarto lavoro, utilizzando una carica ben più esplosiva e corrosiva.

Twisted Sister Under the Blade

Nel 1982 il glam era già stato sdoganato da anni, e la versione metal anni ottanta era appena partita con i Motley Crue del 1981, anche se il loro album più deflagrante non era stato ancora partorito (‘Shout at the Devil’ del 1983). Gli statunitensi Twisted si truccarono con una versione altrettanto fumettistica rispetto ai […]

Mercyful Fate Mercyful fate (EP)

Il rock duro di tipo dark, quello che faceva capo ai Black Sabbath, negli anni ottanta ebbe nei Mercyful Fate i nuovi esponenti, fulgidi e piena di rinnovata energia. Non erano però doom, genere che prenderà altre strade.

Megadeth Countdown to extinction

Il 14 luglio 1992 esce il quinto album degli statunitensi Megadeth. Rispetto ai precedenti è molto più pulito nei suoni, e meno divagante nei singoli pezzi, risultando più semplice ma anche più diretto e schematico nella struttura delle tracce.

Manowar Battle Hymns

Il metal ha sempre avuto una attitudine all’epicità, in qualche modo il suono distorto e la voce possente regalano già di per sé un senso maestoso.

Judas Priest Screaming for Vengeance

I britannici Judas Priest si formarono nel 1969 ed esordirono nel 1974.  Quindi il gruppo è già “vecchio” anagraficamente quando esce ‘Screaming for Vengeance’ nel 1982.

Dream Theater Images and Words

Il Progressive-metal non aveva ancora avuto il suo picco quando gli americani Queensryche fecero uscire ‘Operation Mindcrime’ nel 1988. Il picco arrivò il 7 luglio 1992, col secondo lavoro degli altrettanto statunitensi Dream Theater. ‘Images and Words’ fece il botto artistico, la bellezza e la tecnica si sposarono indissolubilmente, battendo tutti i concorrenti in campo.

Eagles Eagles

Nel ‘72 una band che resterà per sempre nella storia del Rock, debutta e inizia a dare la sua interpretazione del sound americano.