Between the killlings Omnipotence (The killing quartet vol.2)

L’ho sempre detto che in Comatose music la sanno lunga,ed anche questa volta colgo l’occasione per ribadirlo.Questo “Omnipotence (The killing quartet vol.2)” è il secondo capitolo di un antologia nata nel 2022 (anno di uscita di “Reflection of murder (The killing quartet vol.1)),una bomba brutal death metal crudele di 17 minuti,ben registrato,ben suonato e prodotto

Ad Patres Unbreathable

Gli Ad Patres sono un gruppo death metal francese proveniente da Bordeaux,  fondati nel 2008, arrivano al terzo disco in uscita il 7 Giugno per la Non Serviam Records.

Orion Child Aesthesis

Gli Orion Child pubblicano “Aesthesis”, album di dieci brani che presenta subito la carta di identità di questa band, già dopo la intro halo-iana, tutt’altro che banale, Revel(AI)tion: si tratta di Skhuldom in cui il gruppo riesce a miscelare in egual misura ed in maniera che appare naturalissima, il power metal classico

Steve Lukather Bridges

Faccio  questa recensione con un mostruoso ritardo ogni tanto  capita  (sarà forse l’età ? chi può dirlo N.D.R.) che mi perda qualcosa nel mio scrivere di questo o quel artista e purtroppo l’amato Steve Lukather  è incappato in questa mia mancanza di cui mi scuso con lui semmai leggerà la recensione

Mark Wingfield & Kevin Kastning Rubicon II

Registrato dal vivo in studio senza sovraincisioni presso lo Studio Traumwald di Groton, Massachusetts U.S. il 17-18 agosto 2018,mixato e masterizzato all’Heron Island Studio, Cambridgeshire UK. La copertina è stata  realizzata dall’artista russo George Korunov.

Posterstory Adorabile

Il nostro buon Michele Guberti ne ha tirata fuori dal cilindro un’altra sempre per  Massaga Produzioni la band che lui stessi ha prodotto presso il Natural Head Quarter Studio di Ferrara,sono i Posterstory provenienti dalla provincia  veneta di Martellago.Hanno già alle spalle  un altro EP uscito nel 23, e hanno adottato con questo modus operandi  […]

Between the killlings Omnipotence (The killing quartet vol.2)

L’ho sempre detto che in Comatose music la sanno lunga,ed anche questa volta colgo l’occasione per ribadirlo.Questo “Omnipotence (The killing quartet vol.2)” è il secondo capitolo di un antologia nata nel 2022 (anno di uscita di “Reflection of murder (The killing quartet vol.1)),una bomba brutal death metal crudele di 17 minuti,ben registrato,ben suonato e prodotto

Ad Patres Unbreathable

Gli Ad Patres sono un gruppo death metal francese proveniente da Bordeaux,  fondati nel 2008, arrivano al terzo disco in uscita il 7 Giugno per la Non Serviam Records.

Orion Child Aesthesis

Gli Orion Child pubblicano “Aesthesis”, album di dieci brani che presenta subito la carta di identità di questa band, già dopo la intro halo-iana, tutt’altro che banale, Revel(AI)tion: si tratta di Skhuldom in cui il gruppo riesce a miscelare in egual misura ed in maniera che appare naturalissima, il power metal classico

Steve Lukather Bridges

Faccio  questa recensione con un mostruoso ritardo ogni tanto  capita  (sarà forse l’età ? chi può dirlo N.D.R.) che mi perda qualcosa nel mio scrivere di questo o quel artista e purtroppo l’amato Steve Lukather  è incappato in questa mia mancanza di cui mi scuso con lui semmai leggerà la recensione

chitarre e chitarristi

Enrico Benvenuto Transition

Beledo Seriously Deep

Claudio Signorile Groove Experience

Matteo Brigo 80’s Movies

tribute band

Various Reimagining The Court Of The Crimson King

Pure Fire The Ultimate Kiss Tribute

Various Artist A Tribute To Rammstein

Wit Matrix One of these Night