Alive Rewind And Play

È un ritorno al futuro quello che i romani Alive annunciano oggi, “ritorno” perché si tratta del nuovo album dopo il successo del precedente lavoro che li ha portati fino ad esibirsi sul palco del leggendario Whisky A Go Go di Los Angeles, “al futuro” perché il nuovo capitolo di una band eccitante e proattiva […]

Stratovarius Survive

Oggi parleremo di un album “Survive” degli Stratovarius atteso da ben sette anni, risale infatti al 2015 il suo predecessore; “Eternal”.

Diablo When All The Rivers Are Silent

Uno dei più grandi nomi della scena metal finlandese, i maestri del metal fuorilegge Diablo, portano alla luce il 25 febbraio 2022 Il tanto atteso settimo album “when all the rivers are silent”. L’ album è stato prodotto dalla Odyssey Music.

Ozzy Osbourne Patient Number 9

Dodicesimo album del madman Ozzy, e come anche il precedente a questo, ‘Ordinary Man’ del 2020, si tratta della quadratura del cerchio.

Rxptrs Living without Death’s Permission

Un debutto inglese pieno di elettricità, moderno ma con molti rimandi al passato di vario tipo.

Megadeth The Sick, The Dying… And The Dead!

“Ho scelto il giorno sbagliato per smettere di fumare” diceva un personaggio di un mitico film. Ehhh si, ci vorrebbe una sigaretta di quelle vere dopo aver ascoltato il sedicesimo album di Mr.Mustaine and Co. Le nostre strade si erano divise anni fa, dopo aver consumato “Peace sells…” su vinile sbilenco e scrocchiante.

Michael Monroe I live too fast to die Young

Ormai, tra Hanoi Rocks e carriera solista, il finlandese Monroe è diventato un punto di riferimento per il genere metal che suona. E’ una istituzione che merita la fama che possiede. Il metallo glam/street che viene espresso ha molte volte contatto con l’anima punkeggiante che il musicista usa spesso da sempre.

Blind Guardian The God Machine

Ecco, dopo l’orchestrale album del 2019, tornare alla ribalta i bardi che cercano di portare ancora una volta atmosfere ricche di magia.

Soilwork Overgivenheten

Stavo ascoltando questo album per scriverne la recensione, quando è arrivata la notizia della morte, a 47 anni soltanto, del chitarrista David Andersson, anche membro dei Night Flight Orchestra. E così poi nello scrivere mi faceva strano percepire la chitarra, come se fosse ancora vivo, perché essa qui comunica e descrive, con grande sensibilità, in […]

Enio Nicolini and the otron Hellish Mechanism

Una decina brani in cui manca la chitarra elettrica, quella di Enio Nicolini and the Otron è una formazione dove non viene contemplato tale strumento.